Triste è il giorno nel quale mi ritrovo a citare Bossi

La polemica infuria ma il paese ignorante sembra non aver capito che nessuno del popolo deciderà sul destino della Englaro: più giudici (ai quali abbiamo demandato la gestione della giustizia sempre, mica solo quando ci va) hanno deciso in base a delle testimonianze che lei avrebbe voluto così (il giudice NON ha deciso che debba morire).

Detto questo, mai avrei detto di trovarmi così in accordo con una cosa detta da Umberto Bossi da citarlo

“Il Parlamento non puo’ decidere sulla morte e sulla vita delle persone”

Ed ancora: ammesso che il governo faccia un decreto apposta per bloccare la sentenza Englaro (ammesso che poi la UE non invalidi il tutto…), come si chiama uno stato nel quale un potere ne controlla un secondo e cerca di scavalcarne un terzo? dai… ci sei quasi… ecco, lo hai detto

Annunci

2 pensieri riguardo “Triste è il giorno nel quale mi ritrovo a citare Bossi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...