legiferare ma sulle boiate

Lasciando perdere da dove chiamava, che ognuno può avere il culto del morto che preferisce (il problema è che la polemica in Italia è così intensa che uno straniero potrebbe pensare che Craxi si potrebbe candidare alle prossime elezioni), vorrei ricordare che grazie ai contratti che girano ed a come vengono usati dall’imprenditoria italiana, un diciottenne (ma anche un trentenne) potrebbe avere una leggera difficoltà a mantenersi da solo fuori casa, sempre ammesso che essere un ‘uomo’ voglia dire sapersi rifare il letto…

«Bamboccioni? Ci vuole una legge che obblighi i figli ad uscire di casa a 18 anni» – Corriere della Sera

Le cose rilevanti ovviamente le posticipiamo a qualcun altro

Il ministro tremonti: “Riforma del fisco entro il 2013”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...